Introduzione

Home » Yoga » Introduzione

Accostarsi alla yoga è ricercare l’armonia del corpo, della mente e delle emozioni: in una parola benessere.
Lo yoga è una esperienza di vita basata sul concetto di unione: invero la parola yoga deriva dalla radice sanscrita “yug” che significa letteralmente unire, legare insieme, integrare.
E’ un cammino semplice ed essenziale che parte dal corpo fisico, elemento pratico e familiare nella vita quotidiana, e dove l’aspetto teorico riceve immediate conferme concrete permettendo di realizzare un sano equilibrio in quanto dal corpo fisico lo yoga si rivolge naturalmente al livello mentale ed emozionale.
Dedicarsi allo yoga riserva piacevoli sorprese e scoperte nuove ed affascinanti: partendo dalle posizioni, semplici o complesse come appaiono a colui che si avvicina per la prima volta, passando poi per la respirazione, elemento fondamentale della vita cui a volte non prestiamo sufficiente attenzione, giungendo fino alla meditazione ed al rilassamento profondo.
La pratica costante consente, quindi, di ritagliare uno specifico spazio da destinare al proprio benessere, all’ascolto della parte più intima di se stessi al fine di ristabilire quel contatto che perdiamo a causa delle frenetiche attività quotidiane in cui siamo costantemente immersi.
Il termine yoga esprime quindi unione, comunione fra le tre componenti corpo, mente e anima al fine di equilibrare l’essere umano e consentirgli di vivere in modo naturale e sciolto la Vita in ogni suo aspetto.
Lo Yoga-Sutra (letteralmente aforismi sullo yoga), attribuito a Patanjali, costituisce il testo fondamentale dello yoga classico, il primo nel quale la visione dello yoga viene esposta in modo sistematico. La conoscenza dello yoga viene racchiusa in frasi brevi e facili da ricordare che descrivono in modo completo l’intera disciplina e rappresentano un solido riferimento sia per l’allievo che per l’esperto praticante. L’asthanga-yoga rappresenta il sentiero che progressivamente conduce a realizzare  condizione di unione: è costituito da un percorso suddiviso in otto tappe che racchiude norme di comportamento e tecniche, dalle posizioni sino alla meditazione, attraverso cui si procede nell’ascesa spirituale e si sperimenta in modo più sottile la concentrazione della mente, samyama.

Lo yoga è portatore di un messaggio di semplicità, insegnando a vivere meglio senza alcuna richiesta di adesione a dogmi: ciascuno è libero di assaporare ciò che gli è utile, di integrarlo con le proprie radici culturali, di inserirlo nella propria visione del mondo.
Tutto ruota intorno alla centralità della coscienza ed è naturalmente espressa come essere presenti a se stessi in ogni azione, in ogni momento della propria esistenza.La pratica quotidiana dona libertà nella respirazione, che diviene calma e profonda apportando una migliore ossigenazione dell’intero organismo; agisce in modo dolce ed al tempo stesso profondo sugli organi interni, offre efficienza al processo digestivo e stimola l’eliminazione delle tossine; opera delicatamente sulle tensioni croniche dell’intero corpo fisico sciogliendole con allungamenti mirati e tonificanti torsioni; scioglie dolcemente le articolazioni aumentando il grado di attenzione e quindi una migliore qualità della vita.
Lo yoga apporta benefici anche al sistema nervoso equilibrando sia il sistema ortosimpatico che il sistema parasimpatico, consentendo una efficace irrorazione del cervello e del midollo spinale; e tale equilibrio in uno con l’armonizzazione del sistema endocrino dona pace e serenità.
L’equilibrio riveste una funzione importante: è una dote, un talento che permette di agire, senza eccessi, controllando naturalmente l’impegno profuso e mantenendo la giusta misura in ogni atteggiamento. Quando il corpo è bilanciato si è in grado di assumere una posizione con il minimo dispendio di energia; ed affinché ciò accada non è sufficiente mantenere una postura corretta ma è necessario sentire uno stato di rilassamento delle tensioni muscolari che limitano e condizionano il muoversi naturalmente nel flusso della Vita, che frenano l’essere uno con il mondo.
Così è naturale ascoltare se stessi nel profondo e porsi in sintonia con la Vita cogliendo le opportunità che ci offre.
Non ci sono limiti di età per lo yoga: una pratica costante, una dieta equilibrata ed un atteggiamento di apertura verso il mondo possono fare molto per il benessere del corpo e della mente.

logo

Il portale dello Yoga

Indirizzo

Centro Studi Yoga
Via Alcide De Gasperi, 146
83100 Avellino
Italia

tel: 347 70 00 225
email: info@yoghiamo.it

Siti Amici

Facebook

Istruttori

Contattaci

La tua email (richiesta per una risposta)

Oggetto

Messaggio

Per info e segnalazioni contatta il webmaster