Resp. Quadrata

Home » Pranayama » Resp. Quadrata

Sama vritti pranayama, la  respirazione quadrata:
inspiro, trattengo a polmoni pieni, espiro, trattengo a polmoni vuoti, sempre con lo stesso tempo e lentamente, molto lentamente.

Ripetiamo questa respirazione per almeno tre minuti.
Iniziamo percependo solo l’inspirazione e l’espirazione, con tempo uguale 1-1, poi aumentiamo il tempo passando a 2-2; 3-3; ed infine 4-4;
ora introduciamo la ritenzione a polmoni pieni e la ritenzione a polmoni vuoti con tempo 1-1-1-1; quindi arriviamo gradualmente e lentamente  a 4-4-4-4.

Anche questa esperienza riveste un aspetto particolare: la mia mente si placa, si ferma e tale esperienza donerà un senso di stabilità e determinazione.

 

Proseguiamo il lavoro: imparare a respirare mi consente di migliorare i processi metabolici e circolatori dell’intero organismo, mi aiuta a conservare una postura corretta, mi dona calma e pace mentale aprendo le porte del rilassamento.  Inoltre il ritmo della respirazione influenza le mie emozioni  ovvero la reazione incontrollata agli stimoli esterni che viviamo modificando sensibilmente il comportamento e lo stato mentale.

logo

Il portale dello Yoga

Indirizzo

Centro Studi Yoga
Via Alcide De Gasperi, 146
83100 Avellino
Italia

tel: 347 70 00 225
email: info@yoghiamo.it

Siti Amici

Facebook

Istruttori

Contattaci

La tua email (richiesta per una risposta)

Oggetto

Messaggio

Per info e segnalazioni contatta il webmaster