Padahastasana - Mani ai Piedi

Home » Asana » Mani ai Piedi

Pada = Piede
Hasta = Mano, Arto
asana = posizione

Questa posizione non fa riferimenti a nessuno in modo particolare, ma spiega semplicemente se stessa. Padahastasana è la posizione delle mani ai piedi.

È una posizione di chiusura, va quindi effettuata con la fase respiratoria di espulsione, cercando di svuotare completamente i polmoni. In questa posizione tutti gli organi addominali risultano compressi, quindi ricevono attraverso questa compressione un energico massaggio tonificante, mentre la schiena è fortemente distesa ed allungata, le gambe sono ben stirate ed i piedi saldamente piantati al suolo.

Quest’asana massaggia e tonifica gli organi digestivi, allevia la flautolenza, la costipazione e  l’indigestione. E’ utile per eliminare e prevenire i disturbi legati allo stomaco o all’addome e per migliorare la funzionalità dell’apparato digerente.

L’inversione della posizione del tronco aumenta il flusso sanguigno verso il cervello e migliora la circolazione verso la ghiandola pituitaria e la tiroide. Altri benefici che risultano da quest’inversione sono l’aumento della vitalità, il miglioramento del metabolismo, l’aumento della concentrazione e l’eliminazione dei disturbi del naso e della gola. Tonifica tutta la muscolatura della schiena elasticizzandola, rende la colonna vertebrale flessibile, stimola e tonifica tutti i nervi spinali. È molto utile nei problemi di sciatica e in alcune problematiche lombari.  La fase dinamica aiuta a ridurre l’eccesso di grasso nella regione addominale.

 
 

logo

Il portale dello Yoga

Indirizzo

Centro Studi Yoga
Via Alcide De Gasperi, 146
83100 Avellino
Italia

tel: 347 70 00 225
email: info@yoghiamo.it

Siti Amici

Facebook

Istruttori

Contattaci

La tua email (richiesta per una risposta)

Oggetto

Messaggio

Per info e segnalazioni contatta il webmaster