Virabhadrasana 4 - Guerriero 4

Home » Asana » Guerriero 4

Virabhadra = mitico guerriero indiano.

- Grande apertura classica: partendo da Tadasana, sollevate un piede a martello finché il ginocchio superi l’ombellico, poi aprite lateralmente la coscia piegata e affondate con un passo abbondante (espirando). Inspirando stendete entrambe le gambe e riportate il busto in posizione centrale. Espirando assestate il bacino, correggete la posizione delle anche in modo che siano entrambe parallele al pavimento; abbiate cura che i piedi siano perfettamente perpendicolari tra loro e che una linea immaginaria unisca il tallone del piede avanzato con l’arco plantare del piede arretrato.

- Ora inspirando sollevate le braccia fino a giungere le mani sopra la testa e stendete tutto il corpo verso l’alto. Trattenendo l’aria ruotate il busto il bacino e le spalle nella direzione del piede avanzato; espirando piegate il ginocchio della gamba avanzata e scendete con il busto in modo da formare una linea retta che partendo dall’esterno del piede arretrato giunga fino alle mani unite sopra la testa. Il mento è ritratto, l’addome poggia sulla coscia, e il diaframma sorregge il busto obliquo. Affondate con l’inguine della gamba avanzata e con l’esterno del piede di quella arretrata.

- Per uscire, inspirando, stendete la gamba avanzata e tirate su il busto (sempre con le mani giunte sulla testa e le braccia tese). Ruotate il piede puntellando il tallone e ritornate con il bacino e le spalle frontali. Flettete la gamba arretrata e con un balzo ritornate con i piedi uniti. Il piede che era fermo raggiunge quello che avevate inizialmente mosso, così sarete pronti per ripete la posizione dall’altro lato.

 
 

logo

Il portale dello Yoga

Indirizzo

Centro Studi Yoga
Via Alcide De Gasperi, 146
83100 Avellino
Italia

tel: 347 70 00 225
email: info@yoghiamo.it

Siti Amici

Facebook

Istruttori

Contattaci

La tua email (richiesta per una risposta)

Oggetto

Messaggio

Per info e segnalazioni contatta il webmaster